Infiltrazioni d’acqua dal tetto dopo gli ultimi temporali?

Infiltrazioni d’acqua dal tetto dopo gli ultimi temporali? La soluzione a volte può essere davvero a portata di mano.

Sono in tanti, infatti, ad aver notato macchie su pareti e tetti dopo le piogge abbondanti che si sono verificate nelle ultime settimane a Catania e, più in generale, in Sicilia.

La causa delle infiltrazioni d’acqua dal tetto non è però da attribuire agli ultimi temporali, quanto piuttosto ad una errata progettazione o cattiva esecuzione dell’impermeabilizzazione dell’edificio.

L’impermeabilizzazione, infatti, è un’operazione davvero essenziale da eseguire in fase di realizzazione della struttura. Solo così è possibile evitare cattive sorprese, come infiltrazioni d’acqua.

Una buona copertura prevede sempre la presenza di uno strato superficiale, della membrana impermeabile e dell’isolante termico.

Oltre ad intaccare la struttura del tetto, le infiltrazioni d’acqua possono comportare anche seri rischi per la salute a causa dell’aumento di umidità e muffe insalubri nelle stanze.

Non preoccuparti, sei ancora in tempo per risolvere!

Come faccio a sapere se ci sono infiltrazioni d’acqua?

Un primo e inconfutabile segnale è la presenza di umidità, accompagnata da cattivi odori e muffa, sulla parete o sul soffitto. Nei casi più gravi, puoi notare anche delle vere e proprie gocce che scendono dalle pareti.

Quindi, osserva attentamente questi fenomeni e intervieni tempestivamente, per evitare il prolungarsi del danno.

Tutte le principali cause delle infiltrazioni d’acqua dal tetto

  • Deterioramento della tegola/coppo
  • Mancanza del manto impermeabile
  • Cattiva impermeabilizzazione
  • Degrado o rottura del manto di impermeabilizzazione
  • Non adeguata protezione della copertura

Si possono presentare, inoltre, situazioni di eventi metereologici straordinari, come gli ultimi temporali che hanno colpito la nostra Isola, che per potenza e portata d’acqua riescono a danneggiare lo strato impermeabile.

Se le infiltrazioni sono estese, si rischiano addirittura danni strutturali che potrebbero compromettere la solidità dell’edificio.

Ti consigliamo pertanto di contattare un tecnico esperto che analizzi l’origine delle infiltrazioni e valuti l’entità del danno, per capire come procedere al ripristino. In questi casi, meglio evitare il fai da te!

Hai trovato davvero utile questo articolo? Dai un’occhiata anche agli altri presenti sul nostro Magazine!

No Comments

Leave a Reply

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su novità, promozioni ed eventi Tecnocomp.


    Notice: Undefined index: img in /web/htdocs/www.tecnocomp-group.it/home/wp-content/plugins/ct-ultimate-gdpr/includes/views/cookie-popup.php on line 116