Manutenzione delle coperture: prevenire è meglio che curare

La cura e la manutenzione regolare degli edifici sono essenziali per preservare il valore del patrimonio edilizio e prevenire dispendiosi danni strutturali. Particolarmente prima dell’arrivo dell’inverno, un controllo approfondito dell’immobile è cruciale per evitare spiacevoli e onerose sorprese.

Il rifacimento del tetto non è un’operazione annuale, ma se è trascorso molto tempo dall’ultimo intervento, è fondamentale valutare lo stato dell’opera. Eventi atmosferici come piogge, neve, vento e gelo possono compromettere significativamente la copertura, con conseguenti difficoltà e costi di manutenzione o ristrutturazione.

Un’attenta manutenzione del tetto può non solo confermare l’integrità della struttura, ma anche tradursi in un considerevole risparmio economico. Ecco alcune pratiche consigliate:

  • Ispezionare il tetto due volte all’anno, soprattutto prima e dopo l’inverno, per identificare possibili danni alla membrana impermeabilizzante.
  • Rimuovere detriti come foglie, ramoscelli e residui che possono accumularsi, soprattutto in autunno, e assicurarsi che il ghiaccio invernale non abbia provocato lesioni o crepe.
  • Pulire regolarmente la superficie per individuare eventuali pericoli come ciottoli, erbacce o escrementi di uccelli.
  • Controllare scrupolosamente la funzionalità dei canali di gronda e dei sistemi di drenaggio delle acque piovane.
  • Se si possiede un tetto verde, è vitale rimuovere le erbacce e controllare lo stato delle piante, prestando attenzione al peso che possono esercitare sulla copertura.

Con Tecnocomp, avrete a disposizione un partner affidabile nel settore dell’edilizia, supportati da marchi di qualità e professionisti esperti, pronti a soddisfare ogni vostra necessità di manutenzione o ristrutturazione edilizia.

No Comments

Leave a Reply

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su novità, promozioni ed eventi Tecnocomp.