Superbonus edilizia: il Governo intende prorogarlo

Superbonus edilizia: il Governo intende prorogarlo al 2023 per sostenere imprese e famiglie in questa difficile situazione causata dal Covid19.

Allo studio del Governo anche la proroga o la modifica di Ecobonus, Sismabonus, Bonus ristrutturazioni e Bonus Facciate.

La proroga dovrebbe arrivare prima della fine dell’anno, ma diversi deputati hanno già richiesto di accelerare i tempi e di fornire immediate certezze sulla proroga del Superbonus edilizia. L’obiettivo è di riuscire a dare un’ulteriore e importante spinta al rilancio del settore delle costruzioni in un momento storico così complesso per il nostro Paese.

Al momento le scadenze previste dal Superbonus edilizia sono:

  • 30/06/2022 per gli immobili unifamiliari, con possibilità di proroga di altri 6 mesi nei casi in cui saranno stati effettuati interventi pari ad almeno il 60% del progetto entro la fine di giugno 2022.
  • 31/12/2022 per i condomini.

Diverse associazioni del campo dell’edilizia e dei consumatori hanno richiesto una proroga almeno fino a dicembre 2023.

Superbonus edilizia: il Governo intende prorogarlo. In che modo?

Il Governo sembra propenso, almeno in parte, ad ascoltare le richieste delle associazioni e dei consumatori prendendo in seria considerazione la possibilità di prorogare il Superbonus edilizia al 2023.

Le probabilità che ciò accada sono molto alte. Anche perché, stando alle scadenze attuali, pare che molti progetti non possano essere realizzati per carenza di materiali, per la crescita dei costi e per il prolungarsi dei tempi di attesa delle forniture. Il Superbonus edilizia, infatti, copre interventi sostanziali che implicano in media tempistiche lunghe di progettualità e fattibilità.

Al contempo, le difficoltà per attivare le cessioni del credito e gli sconti in fattura si fanno sempre più rilevanti. È per questo che il Governo pare stia studiando anche nuovi incentivi fiscali per la riqualificazione energetica e il recupero edilizio.

Ufficialmente la proroga del Superbonus edilizia al 2023 dovrebbe arrivare con la Legge di Bilancio 2022. Il ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili Giovannini e il ministro dell’Economia Franco hanno fornito importanti garanzie sulla questione. Non ci resta che attendere l’ufficialità!

All’interno del nostro sito trovi le agevolazioni fiscali previste per l’anno in corso.

No Comments

Leave a Reply

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su novità, promozioni ed eventi Tecnocomp.